Vai ai contenuti

La radio, i Testimoni e le profezie



La radio, i Testimoni e le profezie


Per diversi anni, dal 1924 al 1957, i Testimoni di Geova utilizzarono la radio per diffondere
il loro credo. Ecco cosa dice a questo proposito il libro “Proclamatori”:
..................................................................

Il messaggio del Regno per radio

Entro due anni da che erano iniziate le normali trasmissioni radio, si usava la radio per trasmettere il messaggio del Regno. Il 26 febbraio 1922, in California, il fratello Rutherford pronunciò il suo primo discorso per radio. Due anni dopo, il 24 febbraio 1924, a Staten Island (New York), cominciò le trasmissioni la WBBR, una stazione radio di proprietà della Watch Tower Society. In seguito la Società organizzò in tutto il mondo reti radiofoniche per trasmettere conferenze e programmi biblici. Nel 1933 un massimo di 408 stazioni trasmettevano il messaggio del Regno in sei continenti! (jv cap. 7).
..................................................................

Nello stesso anno in cui la Watch Tower Society iniziò i suoi programmi radiofonici, sulla rivista The Golden Agedel 26 marzo 1924, nell'articolo intitolato “Trasmettiamo la Verità”, il presidente della Società scrisse che l'avvento della radio era stato profetizzato nella Bibbia!
..................................................................

Geova, mediante il suo profeta Giobbe, più di 3000 anni prima di quel tempo, aveva predetto la trasmissione di messaggi via etere. In quella profezia egli diceva: “Puoi mandar lampi perché vadano e ti dicano, Eccoci”. - Giobbe 38:35. Come avrebbe potuto Giobbe sapere con tanto anticipo che la radio era una possibilità futura? Era a motivo della sua sapienza superiore? Certamente no. Infatti egli non comprendeva ciò che scriveva. Fin dall’inizio Geova aveva disposto che la radio facesse parte integrante del suo piano. Egli spinse il suo profeta a scrivere in termini oscuri, ed al Suo tempo stabilito egli ha fatto sì che l’uomo lo portasse alla luce per il Suo buon proposito.
..................................................................

Nel passo di Giobbe 38:35 si parla semplicemente dei lampi, o dei fulmini (Cei, Versione Riveduta), non c'è, ovviamente, il minimo accenno a delle trasmissioni radiofoniche! Ci voleva proprio la guida dell'“organizzazione teocratica” per comprendere in tal modo questa scrittura! Solo che le folli spiegazioni di Rutherford non sono più condivise dagli attuali TdG, anzi, praticamente nessuno ne ha mai sentito parlare. Ma non era anche questo “cibo spirituale” dispensato a suo tempo dallo “schiavo fedele e discreto”, come i TdG considerano tutte le informazioni che vengono provvedute dall'Organizzazione?
La pagina originale:

Cliccare per ingrandire


Immagine a p. 121 dell'edizione francese del libro
"I Testimoni di Geova nel proposito divino" (ed. 1971)



..................................................................

Perché venne venduta?

Nel 1957, dopo 33 anni di trasmissioni, la Società vendette la WBBR. Perché questo cambiamento? Perché ora nella zona dove trasmetteva la stazione radio c’erano molte congregazioni di testimoni di Geova, ed essi erano in grado di dare una più efficace testimonianza personale andando alle case della gente. (Atti 20:20) Inoltre, la stazione e i programmi tenevano impegnati manodopera e denaro che potevano essere meglio utilizzati in altri modi, specie nel campo missionario. Per ragioni simili la televisione non è stata usata molto. (Svegliatevi! 8/5/85, p. 7).
..................................................................

In altre parole, era più redditizio per la Società mandare le persone a “distribuire” porta a porta le sue pubblicazioni, piuttosto che trasmettere programmi radiofonici. Quindi basta con la radio, e questo nonostante «la trasmissione di messaggi via etere» fosse stata profetizzata nella Bibbia e che Dio avesse disposto «fin dall'inizio ... che la radio facesse parte integrante del suo piano»...



Crisi di coscienza,
Fedeltà a Dio
o alla propria religione?
Di Raymond Franz,
già membro del
Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova
Click sull'immagine per
accedere alla pubblicazione
 
   
       
 
   
       
26/09/2020
Torna ai contenuti