Materiale stampato dal sito INFOTDGEOVA.IT a cura di Achille Lorenzi

Home Novità Cerca Forum Dottrine Esperienze Citazioni
Sangue Libri Profezie Modifiche TNM Sanzioni Strategia
Video Mappa Links Cronologia Varie Sostieni Chi sono
NEWSLETTER: ___________
Friday, 19 April 2019 07:05
Cerca nel sito --Torna alla pagina precedente

:: MODIFICHE E CAMBIAMENTI ::

"Questa generazione non passerà"
Cronistoria di una "profezia"
- Schema riassuntivo-
- Cliccare qui per approfondire -

Tabella riepilogativa delle varie modifiche interpretative apportate dai dirigenti della Società Torre di Guardia al passo di Matteo 24:34: "In verità vi dico: non passerà questa generazione prima che tutto questo accada".

1897
1927
1958
«Oppure, poiché il Maestro disse: "Quando voi vedrete tutte queste cose", e poiché "il segno del Figlio dell'Uomo nel cielo", ed il germogliare dell'albero di fico, e la raccolta degli "eletti" sono annoverati tra i segni, non sarebbe insensato calcolare la "generazione" dal 1878 al 1914—36 anni e 1/2—all'incirca la durata media della vita umana odierna» - Studi sulle Scritture, edizione 1908, a p. 604. «L’irresistibile conclusione quindi è che Gesù si riferiva alla nuova creazione quando disse: "Questa generazione non deve passare fino a quando tutte queste cose siano avvenute." Questa sarebbe quindi una forte indicazione del fatto che alcuni membri della nuova creazione saranno sulla terra al tempo di Armagheddon» - La Torre di Guardia del 15/02/1927, p. 62. «Questa generazione dell'umanità s'avvicina alla sua normale fine. Gesù profetizzò che questa generazione che vide ... la prima guerra mondiale e l'inizio dei dolori per il mondo, avrebbe anche visto la fine di questi dolori nella distruzione del mondo ad Armaghedon: "Non passerà questa generazione prima che tutto ciò avvenga. Il cielo e la terra passeranno; ma le mie parole non passeranno". (Matteo 24:34, 35, Ti; Apocalisse 16:14,16) Noi non sappiamo né il giorno né l'ora, ma la fine del mondo è vicina» - La Torre di Guardia, p. 636.
 
Generazione #1: I contemporanei, a partire dal 1878.
Generazione #2: Gli unti. Generazione #3: Quelli che erano in vita nel1914.
1963
1968
1974
«L'attuale generazione è quella che egli descrisse nella sua profezia degli ultimi giorni ... La "generazione" menzionata in Matteo 24:34 include le persone che erano vive quando nel 1914 cominciò la guerra ... Tutti quelli che erano in vita o che nacquero verso quel tempo fanno parte di questa generazione. I membri di questa generazione vedranno la fine del mondo» - La Torre di Guardia del 15/8/1962, p. 484.
 
«La generazione dell'umanità che avrebbe udito la buona notizia del regno di Dio e che avrebbe visto l'inizio delle afflizioni nel 1914 avrebbe visto anche la fine di tali afflizioni nella distruzione di questo mondo: "Non passerà questa generazione prima che tutto ciò avvenga" (Matt. 24:34, Na) ... Perciò mentre questo mondo condannato è preso dall'angoscia e dalla perplessità, i veri seguaci di Gesù alzano il capo con gioia, perché sanno che la generazione che è ancora in vita dal 1914 d.C. è la generazione che, come disse Gesù, avrebbe visto "succedere queste cose", compresa la fine di questo mondo. La liberazione dei veri seguaci di Gesù nel nuovo mondo di Dio avverrà in questa generazione!» - Svegliatevi! dell'8/3/1963, pp. 28,29.
 
«Di quelli che nel 1914 erano abbastanza grandi da capire ciò che accadeva, la maggioranza ora non è neppure in vita ... tale risultato finale [la fine di questo mondo ndr] sarebbe avvenuto entro la durata di vita di una sola generazione, la generazione vivente nel 1914. ... Possiamo essere altrettanto sicuri che, della generazione vivente nel 1914, alcuni vedranno il maggiore adempimento della profezia di Cristo Gesù e la distruzione con cui essa culminerà» - Svegliatevi! del 22/4/1974, pp. 19, 20. Si veda anche Svegliatevi! del 22/4/1969, pp.13,14.
Generazione #3: Quelli che erano in vita nel 1914 o che nacquero verso quel tempo. Generazione #3: Quelli che erano in vita nel 1914. Generazione #4: Quelli che nel 1914 erano abbastanza grandi da capire cosa stava accadendo.
1979
1981
1986
«Pertanto, riguardo all’applicazione nel nostro tempo, la "generazione" non si applicherebbe logicamente ai bambini nati durante la prima guerra mondiale. Si applica ai seguaci di Cristo e ad altri che furono in grado di osservare quella guerra e le altre cose che hanno avuto luogo in adempimento del "segno" composto di Gesù. Alcuni di loro ‘non passeranno affatto finché’ non sia avvenuto tutto ciò che Cristo profetizzò, inclusa la fine del presente sistema malvagio» - La Torre di Guardia del 1/4/1979, p. 31.
«..."se si presume che l’età di 10 anni è quella in cui un avvenimento produce un’impressione durevole nella memoria di una persona"... ". E se il malvagio sistema di questo mondo dovesse sopravvivere fino al volgere del secolo, cosa altamente improbabile ... ci sarebbero ancora superstiti della generazione della prima guerra mondiale. ... Possiamo quindi essere felici che Gesù abbia garantito che vi saranno superstiti della "generazione" del 1914» - La Torre di Guardia del 15/4/1981, p. 31. «A quale generazione si riferiva Gesù? Senza dubbio alla generazione in vita dal 1914. Essa ha visto tutto ciò che Gesù disse sarebbe accaduto poco prima della fine. Questo significa che alcuni che erano vivi nel 1914 lo saranno ancora per essere testimoni della fine di questo mondo» - Svegliatevi! dell'8/12/1986, p. 12.
Generazione #4: Quelli che nel 1914 erano abbastanza grandi da capire cosa stava accadendo. Generazione #4: Quelli che nel 1914 erano abbastanza grandi da capire cosa stava accadendo. Generazione #3: Quelli che erano in vita nel 1914 o che nacquero verso quel tempo.

1995

1995
2008

«Cos’è dunque la "generazione" a cui Gesù si riferì così spesso in presenza dei discepoli? Come intesero essi le sue parole: "Questa generazione non passerà affatto finché tutte queste cose non siano avvenute"? Di sicuro Gesù non si stava discostando dal significato consueto con cui usava l’espressione "questa generazione" ... Perciò nell’odierno adempimento finale della profezia di Gesù, "questa generazione" deve riferirsi ai popoli della terra che vedono il segno della presenza di Cristo ma non cambiano condotta» - La Torre di Guardia del 1/11/1995, pp. 19-20.

Intestazione di Svegliatevi!

Ott. 1995

Perché si pubblica Svegliatevi! ... Soprattutto questa rivista vuole infondere fiduca nella promessa del Creatore di stabilire un nuovo mondo pacifico e sicuro prima che finisca la generazione che vide gli avvenimenti del 1914.

Nov. 1995

Perché si pubblica Svegliatevi! ... Soprattutto, questa rivista infonde fiducia nella promessa del Creatore di stabilire un nuovo mondo pacifico e sicuro che sta per sostituire l'attuale sistema di cose malvagio e illegale.

«Come classe, questi unti formano la moderna "generazione" di contemporanei che non passerà "finché tutte queste cose non siano avvenute". Ciò fa pensare che alcuni degli unti fratelli di Cristo saranno ancora in vita quando avrà inizio la predetta grande tribolazione» - La Torre di Guardia del 15/2/2008, p. 24.

Ritorno agli insegnamenti del 1927. Generazione #2: Gli unti

Generazione #5: I popoli della terra che vedono il segno.

Generazione #5: I popoli della terra che vedono il segno. Generazione #2: Gli unti.
2010


«… Sia nel primo secolo che nei nostri giorni sarebbero stati gli unti seguaci di cristo a vedere il segno e a comprendere il significato, ovvero che Gesù "è vicino, alle porte". Cosa significa per noi questa spiegazione? Anche se non si può determinare l'esatta durata di "questa generazione", è bene tener conto di alcuni aspetti legati al termine "generazione": di solito si riferisce a un insieme di persone di varie età le cui vite si sovrappongono nel corso di un determinato periodo di tempo; questo periodo ha una fine. (Eso 1:6) Come dobbiamo quindi intendere ciò che Gesù disse riguardo a "questa generazione"? Evidentemente Gesù voleva dire che le vite degli unti che erano presenti nel 1914, quando si cominciò a vedere il segno, si sarebbero sovrapposte alle vite di altri cristiani unti che avrebbero visto l'inizio della grande tribolazione. Tale generazione ha avuto un inizio e avrà sicuramente una fine…» - La Torre di Guardia 15 aprile 2010, pp. 10,11.

Generazione #6: Gli unti viventi nel 1914 le cui vite si sovrappongono a quelle degli unti venuti in seguito.

Vedi anche la pagina:
Altre modifiche ed aggiunte

Commenta questa pagina:



STAMPA QUESTA PAGINA
Stampa questa pagina

Vuoi sostenere questo sito? Clicca qui

***
Traduci la pagina:
Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

 
Segnala la pagina su OK NOTIZIESEGNALO.COMSegnala su DiggitaSegnala su Del.icio.usSegnala su FacebookAggiungi pagina ai tuoi Segnalibri su GoogleAggiungi pagina ai tuoi Segnalibri su yahoo Di che cosa si tratta?

 

REALIZZAZIONE TECNICA A TITOLO GRATUITO: TAGLAB ST

Privacy Policy | Cookie Policy

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici