Materiale stampato dal sito INFOTDGEOVA.IT a cura di Achille Lorenzi

Home Novità Cerca Forum Dottrine Esperienze Citazioni
Sangue Libri Profezie Modifiche TNM Sanzioni Strategia
Video Mappa Links Cronologia Varie Sostieni Chi sono
NEWSLETTER: ___________
Monday, 24 July 2017 16:56
Cerca nel sito --Torna alla pagina precedente

:: LIBRO CONSIGLIATO

libro: Crisi di Coscienza

Crisi di coscienza.
Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Quasi nulla si sa dei "vertici" che guidano i Testimoni di Geova, di cosa accade durante le loro sedute deliberative, dei criteri che guidano le loro decisioni, spesso di enorme impatto nella vita dei fedeli: neppure gli aderenti ne sono al corrente. Terribilmente penetrante è il controllo esercitato sui "fratelli". Il libro testimonia il meccanismo che ha condotto uno di questi uomini, membro del Corpo direttivo, a entrare in una crisi di coscienza tale da fargli abbandonare il gruppo, e in esso una posizione di grande prestigio sociale, dopo 58 anni di appartenenza. (continua)

Spigolature
Non tutti sanno che...
Guardatevi dall’'organizzazione'. Essa non è per niente necessaria. Riconosciamo che una visibile organizzazione e l’adozione di una denominazione specifica ci condurrebbe a un incremento numerico e ci farebbe apparire più rispettabili agli occhi del mondo ... Tuttavia l’uomo carnale non può capire come una compagnia di persone, priva di ogni visibile Organizzazione, riesca ad ottenere un qualsiasi risultato» -The Watch Tower, Marzo 1883. Se oggi un TdG dicesse queste cose verrebbe disassociato per apostasia. Per i Testimoni attuali, infatti, credere nell'Organizzazione è essenziale per fare la volontà di Dio. Chi non fa parte della loro organizzazione non è considerato un "vero cristiano", indipendentemente dalla sua fede e dall'impegno nel cercare di seguire l'esempio di Cristo. Fuori dall'Organizzazione c'è solo "il mondo di Satana".



:: CRONOLOGIA

I Testimoni di Geova e la cronologia 607-1914

I Testimoni di Geova sostengono che la data della distruzione di Gerusalemme non è il 587 a.C. - come sostengono tutti i libri di storia -, ma il 607 a.C.

La data del 607 è fondamentale per la dottrina della "Torre di Guardia", in quanto è alla base di un loro particolare calcolo che permette ai TdG di attribuire un significato speciale alla data del 1914.

Ecco come questa interpretazione viene illustrata in un loro libro:

Libro "Potete vivere per sempre", p. 141

In questa pagina sono riportati vari studi che dimostrano come la Società Torre di Guardia sia inequivocabilmente in errore sulla data del 607 a.C.

 

La profezia dell'albero e i "sette tempi dei gentili" Perché per i TdG la data del 607 a.C. è indispensabile quale fondamento della loro "profezia" del 1914.

Quando venne distrutta Gerusalemme? La Società Torre di Guardia dice nel 607 a.C., ma tutti gli storici indicano che la data corretta fu il 586/7.

"Quando fu distrutta l'antica Gerusalemme?"(1) Analisi dell'articolo della "Torre di Guardia" del 1° ottobre 2011.

"Quando fu distrutta l'antica Gerusalemme?"(2) Analisi dell'articolo della "Torre di Guardia" del 1° novembre 2011.

I diari astronomici Registrazioni di osservazioni astronomiche babilonesi. I diari più antichi forniscono date assolute sulle quali può fondarsi la cronologia assiro-babilonese.

I testi delle eclissi di luna (testi di Saros) Un gruppo di documenti astronomici che costituiscono un'ulteriore prova indipendente contro la data del 607 a.C.

La tavoletta di Saturno Uno dei più importanti diari astronomici del settimo secolo a.C. che dimostra da solo come la cronologia della WTS sia sbagliata.

Cronologia neo-babilonese e lunghezza della vita umana In questa pagina vengono riportati alcuni esempi di cosa accadrebbe se, accettando ciò che dice la Watch Tower, si aggiungessero 20 anni alla durata del dominio babilonese.

Quando gli ebrei tornarono a Gerusalemme? La WTS dice che era il 537 a.C. e considera fondamentale questa data, ma in realtà non vi sono prove certe.

Quando iniziarono i 70 anni? La data della WTS per tale evento non è supportata da ciò che realmente è scritto nella Bibbia.

Tolomeo Claudio: un impostore? La WTS ha citato un articolo di Scientific American nel tentativo di dare maggiore credibilità alle sue opinioni cronologiche.

Il 455 a.C.: un'altra data erronea Un'altra data erronea indicata dalla Torre di Guardia.

La caduta di Ninive Anche in merito alla data della caduta di Ninive la WTS contraddice la Storia.

Giuseppe Flavio e i 70 anni Giuseppe Flavio e la durata della desolazione di Gerusalemme.

Corrispondenza fra C.O. Jonsson e la WTS Jonsson ha cercato invano di far comprendere ai dirigenti della Società che la data del 607 a.C. è erronea.

Commenta questa pagina:



STAMPA QUESTA PAGINA
Stampa questa pagina

Vuoi sostenere questo sito? Clicca qui

***
Traduci la pagina:
Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

 
Segnala la pagina su OK NOTIZIESEGNALO.COMSegnala su DiggitaSegnala su Del.icio.usSegnala su FacebookAggiungi pagina ai tuoi Segnalibri su GoogleAggiungi pagina ai tuoi Segnalibri su yahoo Di che cosa si tratta?

Free Sitemap Generator
REALIZZAZIONE TECNICA :: PROZAC2000 ST
Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici