I Testimoni di Geova -
      analisi critica di un culto
I Testimoni di Geova -
      analisi critica di un culto
I Testimoni di Geova -
      analisi critica di un culto
I Testimoni di Geova -
      analisi critica di un culto
Vai ai contenuti

Le dottrine
Analisi critica di alcuni insegnamenti dei testimoni di Geova
Questi sono solo alcuni esempi. Navigando per il sito troverete molte altre pagine ed argomenti.

    Quanti vanno in cielo? La vita eterna sarà in in cielo o sulla terra?

    I TdG attribuiscono grande importanza all’uso del nome proprio di Dio.

    Lo studioso Gertoux e la testimonianza egiziana del nome Geova.

    I TdG credono che gesù sia morto su un semplice palo diritto e non su una croce.

    La più controversa dottrina dei testimoni di Geova.

    Considerazioni sul modo in cui vengono trattati coloro che lasciano, per qualsiasi motivo, il gruppo.

    Analisi delle obiezioni anti-trinitarie riportate in un opuscolo dei Testimoni di Geova

    La prima parte di un'interessante considerazione dottrinale.

    I contraddittori insegnamenti della Watchtower in merito alla questione del "giudizio universale".

    Considerazioni sulla cronologia dei TdG, che contrasta con la storia.

    Questo è quello che credono i Testimoni di Geova.


      • Le feste, come i compleanni, il Natale, il carnevale, ecc., o certi "gesti" con significato sociale o affettivo come i brindisi, sono condannati in base alla dottrina attuale del Corpo Direttivo dei TdG essenzialmente per tre motivazioni.

      La Società Torre di Guardia è contraria all’idea di battezzare i bambini. Ma a quale età si riferisce la Società quando utilizza la parola “bambino”?

      Cosa ci dicono le testimonianze dei primi scrittori cristiani sul modo in cui i cristiani tenevano le loro riunioni?

      Questo studio mette in evidenza come «i testimoni di Geova, pur senza una precisa percezione del fatto, vivono immersi in un'atmosfera permeata d'occulto».


       
         
             
      Click sull'immagine per
      accedere alla pubblicazione
      Crisi di coscienza,
      Fedeltà a Dio
      o alla propria religione?
      Di Raymond Franz,
      già membro del
      Corpo Direttivo
      dei Testimoni di Geova
      Torna ai contenuti